Una grande serata in mezzo ai briganti della Banda Grossi

Ciao My Urban Girl & Urban Boy…

La scorsa settimana ho avuto il piacere di partecipare ad una cena con delitto che aveva come rappresentazione la storia della Banda Grossi.

Un’interpretazione davvero unica da parte dei personaggi della compagnia Caccia al Teshorror che fra l’altro non fanno gli attori per professione ma per passione.

Una storia vera recitata alla perfezione, avvincente che fino alla fine ci ha tenuti in sospeso per capire cosa ci sarebbe stato chiesto…

Veniamo alla storia e parliamo della Banda Grossi, una banda di briganti dell’epoca del 1860 che si aggirava in tutta la provincia di Pesaro e Urbino, una delle bandi più minacciose dell’epoca capeggiata da Terenzio Grossi.

Con lui altri tre fedeli collaboratori Sante Frontini, Olindo Venturi e Biagio Olmeda.

A loro contrapposti c’era la giustizia, le guardie del re storicamente, i carabinieri che in ogni modo cercavano di catturare i malviventi.

Fra gli Altri personaggi infine vi era l’amante di Terenzio Grossi, il prete e la sua sorella e le donne per bene, coloro che aiutavano la giustizia.

I personaggi si sono alternati fra una portata e l’altra e qua, anche grazie all’abilità dei commensali, hanno creato uno spettacolo a dir poco entusiasmante.

Fra indovinelli e giochi di parole c’è stata consegnata una cartella all’interno della quale erano presenti alcuni indizi per poter arrivare alla soluzione finale…

Una mappa innanzitutto per capire dov’era nascosto il tesoro e un interrogatorio fatto da un prefetto, sicuramente per capire qualcosa di più sulla Banda Grossi.

Non avevo mai partecipato ad una cena con delitto anche se mi aveva sempre incuriosita: devo dire di essere rimasta senza parole. I personaggi in una sala piuttosto capiente hanno recitato tutto a voce senza l’utilizzo dei microfoni…

Il tutto ambientato in una location unica nel suo genere, quella della Villa I Tramonti, situata a Saludecio in provincia di Rimini che viene spesso utilizzata per matrimoni ed eventi di ogni tipo…

Una villa che apre le proprie porte solo per eventi e serate speciali.

Per l’evento hanno saputo interpretare anche un menù ad hoc per rievocare i gusti e i sapori dell’epoca…

Ora vi lascio alle foto che ho fatto con alcuni personaggi e brindo alla serata, alla vita e al mio fidanzato che mi segue e mi appoggia sempre.

Kiss Kiss

JeJe

 

A great evening amidst the Big Band Brigands

Hello My Urban Girl & Urban Boy …

Last week I had the pleasure of attending a dinner with a crime that had the story of the Big Band.

A truly unique interpretation by the characters of the Hunting Teshorror company, which among other things do not act by profession but for passion.

A true story recounted to perfection, fascinating that until the end we kept ourselves in the limelight to understand what would be asked …

We come to the story and talk about the Big Band, a gang of brigands of the 1860s, who wandered all over the province of Pesaro and Urbino, one of the most threatening calls of the time led by Terenzio Grossi.

With him three other faithful collaborators Sante Frontini, Olindo Venturi and Biagio Olmeda.

To the contrary, there was justice, the king’s guards historically, the carabinieri who in every way were trying to capture the wicked.

Among the other characters finally there was the lover of Terenzio Grossi, the priest and his sister and women for good, those who helped the justice.

The characters have alternated between one reach and the other, and thanks to the ability of the diners, they have created an almost unbelievable spectacle.

Between guesses and word games, a folder was delivered inside which there were some clues in order to arrive at the final solution.

A map first to understand where the treasure was hidden and an interrogation made by a prefect, surely to understand something more about the Big Band.

I had never attended a crime dinner even though I was always curious: I must say that I have remained speechless.

The characters in a rather large room played all the way without the use of the microphones.

All set in a unique location in the genre, Villa I Tramonti, located in Saludecio in the province of Rimini, which is often used for weddings and events of all kinds …

A villa that opens its doors only for special events and evenings.

For the event they have also been able to interpret an ad hoc menu to remind the tastes and tastes of the era.

Now I leave you to the pictures I’ve made with some characters and I swallow the evening, my life and my boyfriend who follows me and always leans on me.

Kiss Kiss

JeJe



I was wearing

Zara Velvet Dress

 

Location

Villa I Tramonti

 

Share Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePin on PinterestShare on Tumblr