Festival D’Oriente… il fascino di una cultura così diversa dalla nostra!

Ciao My Urban Girl & Urban Boy…

Come ormai avrete notato gli impegni non mi permettono di essere molto costante con il mio blog ma mi piace continuare a curarlo come posso…

Oggi vi voglio far assaporare un po’ di Oriente, una cultura così affascinante e differente da quella Occidentale, da quella che conosciamo…

Domenica 05/03/2017 siamo andati al Festival D’Oriente, una fiera tenutasi a Bologna dal 24 al 26 febbraio e dal 3 al 5 marzo… un esplosione di musica, colori, hanno fatto da cornice a questa bellissima manifestazione!

Appena entrati ci hanno disegnato in fronte un simbolo portafortuna, poi ci siamo addentrati fin da subito nei balli orientali e siamo rimasti colpiti sia dal vestiario sia dai loro movimenti…

La manifestazione era un turbinio affascinante di musiche profumi, odori, passione orientale che coinvolgeva ogni visitatore portandolo a conoscere le loro culture, i balli tipici, i loro sapori… E l’incontro di così tante tradizioni thailandesi, egiziani, arabi, giapponesi, è diventata una scoperta a dir poco interessante, come un viaggio virtuale in quei luoghi così lontani e affascinanti…

Non mi sono fatta mancare la grande occasione di provare ad indossare l’abito tipico giapponese: il kimono… terminato make-up e parrucco ho indossato una splendida tunica rossa tutta fiorita e per un attimo mi sono immersa nella loro avvolgente cultura…

Inoltre era presente uno stand di una ditta italiana che produce foulard in bamboo: davvero un tessuto morbido, ecosostenibile, traspirante, anallergico, antibatterico e adatto a tutte le stagioni.

Finalmente si riciclano materiali che non danneggiano l’ecosistema con risultati davvero ottimi sia dal punto di rispetto ambientale sia estetico, infatti le fantasie erano davvero graziose ispirate ai più grandi artisti internazionali: Monet, Escher, Basquiat, Monet…

Beh direi di lasciarvi alle foto che attirano sicuramente di più…

Kiss Kiss

JeJe

 

Hello my Urban Girl & Urban Boy…

As you may have noticed by now the commitments do not allow me to be very consistent with my blog but I like to continue to treat him as I can …

Today I want to taste a bit ‘of the East, a culture so fascinating and different from the West, from what we know …
Sunday, 03.05.2017 we went to D’Oriente Festival, a fair held in Bologna 24 to 26 February and 3 to 5 March … an explosion of music, color, were the backdrop to this wonderful event!

Upon entering we were drawn in front of a symbol of good luck, then we walked through there right away in the eastern dances and were impressed by both the apparel either by their movements …

The event was a fascinating swirl of scents music, smells, oriental passion that involved bringing every visitor to know their cultures, typical dances, their tastes … And the meeting of so many Thai traditions, Egyptians, Arabs, Japanese , it has become quite a challenge to say the least interesting, like a virtual trip to those places so far away and fascinating …

I did not miss the great opportunity to try to wear the traditional Japanese attire: the kimono … finished make-up and wigs I wore a beautiful red tunic all flourished and for a moment I immersed myself in their enveloping culture…

In addition there was a booth of an Italian company that produces scarves bamboo: a really soft fabric, eco-friendly, breathable, hypoallergenic, antibacterial and suitable for all seasons.

Finally they recycle materials that do not harm the ecosystem with very good results in terms of both environmental and aesthetic, in fact fantasies were really pretty inspired by the greatest international artists: Monet, Escher, Basquiat, Monet …
Well I would say to leave you to the photos that will surely attract more …

Kiss Kiss

Jeje

simbolo portafortuna in fronte







 

 



 

I’m wearing

Stradiuvarius Shirt

Zara Jacket

Adidas Stan Smith

Kimono by Japanese dress

 

Share Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePin on PinterestShare on Tumblr